free css templates

DOMENICA 13 FEBBRAIO 2022 - ORE 17

INCIPIT DALL'INFERNO

Gruppo Musicale Quoniam Ensamble formata da:
Cinzia Prampolini soprano, Olivia Manescalchi voce recitante, Paolo Tognon dulciana soprano e tenore, Stefano Somalvico dulciana basso e direzione, Pietro Prosser liuto medievale, Marco Vincenzi spinetta attiorbata, regale
Musiche di Francesco Landini ,Johannes Ciconia, J. Dabologna, Josquin Deprez 

Abbiamo scelto questo titolo perché è a Dante che chiediamo di dare l’avvio al concepimento dell’architettura drammaturgica dell’esperienza pensata da Quoniam. Attraverso il lavoro di ricerca di Cinzia Prampolini, Monica Luccisano e Stefano Somalvico, si propone un percorso musicale con autori e opere che tracciano il contesto storico, in alcuni casi geografico, espressivo ed emotivo intorno a Dante. Per ricreare le sonorità trecentesche non ci si poteva esimere dall’affrontare principalmente esponenti dell'Ars Nova, come Landini, o dell'Ars subtilior, come Ciconia, ma anche Jacopo da Bologna e Ph. Il Cancelliere Per alleggerire il contesto da una marcata necessità didascalico/filologica, si è pensato di omaggiare anche il grandissimo compositore fiammingo Josquin Desprez, di cui ricorre il cinquecentenario dalla morte. Il gruppo Quoniam, che nel 2020 ha festeggiato il ventennale, è un consort di fagotti rinascimentali (dulciane) così come descritti storicamente nel trattato di Zacconi Prattica di musica del 1 592 e nel Syntagma Musicum di Praetorius del 1619. Ricostruire la sonorità legata alla vocalità rinascimentale e del primo barocco, con quelle emissioni morbide ed espressive che le ance doppie possono creare è il principio cardine del consort, il cui repertorio include musiche italiane, spagnole, tedesche dal XV al XVII secolo.